In CLP, Direttiva europea, Rischio chimico, Sostanze pericolose

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la Direttiva (UE) 2017/164, che definisce il quarto elenco dei Valori Indicativi di Esposizione Professionale per 31 Agenti Chimici, in attuazione della Direttiva sugli Agenti Chimici (98/24/CE) e che modifica le direttive 91/322/CEE, 2000/39/CE e 2009/161/UE della Commissione.

La Direttiva Europea dovrà essere recepita in Italia entro il 21 agosto 2018; una volta recepita, i valori indicati andranno ad integrare i Valori limite di Esposizione Professionale previsti dal D. Lgs 81/2008 ed essere quindi, laddove previsto, considerati nella valutazione del rischio chimico.
Ricordiamo che l’art. 223 del D. Lgs 81/2008, stabilisce che il datore di lavoro è tenuto ad effettuare anche la Valutazione dei Rischi derivanti dalla presenza di Agenti Chimici Pericolosi, prendendo in considerazione i Valori limite di Esposizione Professionale (VLEP).

I VLEP rappresentano i valori limite della concentrazione media ponderata nel tempo di un agente chimico nell’aria all’interno della zona di respirazione di un lavoratore in relazione ad un periodo di riferimento specificato.
L’Elenco dei Valori Limite vigente, regolarmente aggiornato, è contenuto nell’allegato XXXVIII al D. Lgs 81/2008.

Per ogni agente chimico riportato in tabella, sono indicate le seguenti caratteristiche:
EINECS, il numero dell’inventario europeo delle sostanze chimiche esistenti a carattere commerciale
MCAS, il numero del registro Chemical Abstract Service
• il nome dell’agente fisico
i valori limite di esposizione misurato

Apri il link per trovare il testo della Direttiva scarica il testo ufficiale

Start typing and press Enter to search