In Annuncio, News, Newsletter, Novità

Nuove Disposizioni in Materia di RAEE

È stata definitivamente approvata dal Senato e pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale n. 109 dell’11 maggio 2019, la Legge 3 maggio 2019 n. 37 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea – Legge europea 2018”. Le nuove norme, sono entrate in vigore a partire dal 26 maggio 2019. Le disposizioni Ambientali, sono contenute negli articoli dal 18 al 21. Tra le altre, vi sono delle novità in materia di RAEE “Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche”.

Ad esempio, devono essere forniti annualmente dei dati ad ISPRA “Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale”, che effettuerà il monitoraggio sul tasso di raccolta dei RAEE; cambiano le condizioni del rimborso dei contributi per il finanziamento della gestione dei RAEE; nuove specificazioni sulla gestione e sulla modalità di Marcatura delle AEE “Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche”, in particolare nelle apparecchiature in cui non è sia possibile apporre il marchio del produttore per ragione di dimensioni o della funzione del prodotto.

 

Di seguito la Legge 3 maggio 2019, n. 37 

Linee Guida ISPRA per Terre Rocce da Scavo

Sono state pubblicate le nuove Linee Guida in materia di Terre e Rocce da Scavo, dall’ISPRA in collaborazione con SNPA “Sistema Nazionale a Rete per la Protezione dell’Ambiente”.

Questo testo contiene tutte le indicazioni del quadro nazionale complessivo attuale, in materia di disciplina su terre e rocce da scavo ed è rivolto a tutti i lavoratori del settore. Il documento, comprende anche informazioni riguardanti la definizione e i confini della “normale pratica industriale”, l’utilizzo delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti e la programmazione delle ispezioni che effettuano gli enti di controllo.

 

Di seguito la Delibera con le Linee Guida in materia di Terre e Rocce da Scavo.

DPI - Nuovo Decreto Legislativo sui Dispositivi di Protezione Individuale

È stato pubblicato il Decreto Legislativo n.17 del 19 febbraio 2019, ed è entrato in vigore dal 12 marzo 2019. Il D.Lgs. 17/2019, è l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/425 del Parlamento europeo e del Consiglio, sui DPI. Viene così abrogata la direttiva 89/686/CEE del Consiglio.

Il nuovo Decreto vuole chiarire e semplificare il quadro per l’immissione sul mercato di tutti i DPI, con rilevanti novità in materia di Marcatura CE sui DPI, Procedura di valutazione della conformità, Vigilanza del Mercato dei DPI, Sanzioni, Oneri e Pagamenti.

 

Di seguito il Decreto Legislativo n.17 del 19 febbraio 2019  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’11 marzo 2019.

Start typing and press Enter to search