In INAIL, Novità, Registro Esposizione

L’Inail ha pubblicato la circolare n.22 del 15 maggio 2018  per il Registro Esposizione ad agenti Cancerogeni, Mutageni e Biologici; che aggiorna la precedente n.43 del 12 ottobre 2017.

Con la vecchia circolre, l’Inail aveva attivato il servizio online per “Registro di Esposizione ad agenti Cancerogeni e Mutageni” Registro di Esposizione ad agenti Biologici”, destinato a essere utilizzato da Datori di Lavoro o soggetti abilitati, titolari di Posizione assicurativa territoriale (Pat). La nuova circolare invece porta con se una novità, modifica il servizio online di Registro Esposizione, implemendolo anche ai Datori di Lavoro non titolari di Pat.

I Registri precedentemente citati sono quelli nei quali il Datore di Lavoro, deve riportare i dati riguardanti:

  • Gli agenti utilizzati;
  • I dati dei lavoratori esposti (lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria perché la valutazione del rischio (DVR) ha evidenziato l’esposizione ad agenti cancerogeni mutageni e biologici appartenenti al gruppo 3 o 4);
  • L’attività svolta dal dipendente;
  • Il valore dell’esposizione in termini di Intensità, Frequenza e Durata.

L’integrazione ormai attiva anche per i settori navigazione, agricolo e in gestione per conto dello Stato, obbliga Datori Lavoro e soggetti abilitati, ad utilizzare esclusivamente il servizio telematico. Sostituendo così in modo denfinitivo la modalità utilizzata in precedenza; ovvero la posta cerficiata (Pec).

Start typing and press Enter to search