In INAIL, Prevenzione, Sicurezza

La collana Infor.MO di INAIL: schede informative delle dinamiche, dei fattori di rischio e delle cause di infortuni mortali e gravi

INAIL grazie alla collana “Il sistema di sorveglianza Infor.MO degli infortuni mortali e gravi: schede informative” analizza le modalità di accadimento e i specifici fattori di rischio degli eventi mortali avvenuti nei luoghi di lavoro.

Il sistema di sorveglianza degli infortuni mortali e gravi è stato avviato nel 2002 con un progetto di ricerca e collaborazioni tra le Regioni e le Province Autonome, l’INAIL e l’ISPELS (ora INAIL Ricerca). Lo scopo di questo sistema è di raccogliere ed analizzare i dati provenienti dalle inchieste infortuni condotte dai Servizi di prevenzione delle Asl, che nel corso delle loro indagini approfondiscono l’analisi della dinamica infortunistica degli eventi accaduti al fine di evidenziarne le cause.

Da tale attività scaturiscono i dati contenuti nell’applicativo Infor.MO, in cui i fattori di rischio infortunistico individuati costituiscono una base per gli interventi formativi ed informativi di prevenzione.

Ad oggi INAIL dispone di una banca dati di oltre 6.000 infortuni gravi e mortali avvenuti nel decennio 2002-2012. In particolare sono raccolti tutti gli infortuni mortali indagati dalle Asl e una quota di infortuni gravi ritenuti di interesse per la loro specifica dinamica.

Le schede della collana INAIL Infor.MO sono articolate secondo una struttura editoriale standard in quattro sezioni: dati descrittivi, analisi delle dinamiche infortunistiche, possibili misure preventive, riferimenti bibliografici/normativi e storiografia.

Le schede aggiornate al 01/03/2017 sono 11 e tra gli argomenti analizzati ci sono le cadute dall’alto dei lavoratori, il ribaltamento dei mezzi, il contatto elettrico diretto e i lavoratori immigrati.

Per realizzare una programmazione di formazione e informazione per la prevenzione di eventi mortali o per l’approfondimento dei fattori di rischio contattaci allo 041.995202 oppure scrivici a info@qasc.it.

Vai alla pagina per consultare le schede Infor.MO

Start typing and press Enter to search